Inzaghi: “Sono contento, ci ho sempre creduto”

Il Brescia torna a vincere in casa dopo quasi tre mesi, battendo per 2-0 l’Ascoli. Mattatore del match è stato Rodrigo Palacio, in grande spolvero nell’ultima gara. Ora le Rondinelle – complice la sconfitta del Lecce per mano del Cittadella (2-1) – sono tornate prime in classifica a quota 47 punti.

Al termine della sfida mister Pippo Inzaghi era soddisfatto, ma soprattutto ha tenuto a ricordare che ora bisogna “tenere i piedi per terra, perché ci sono sette squadre molto forti che si giocheranno con noi la promozione”.

Infine, il tecnico piacentino si è tolto un sassolino dalla scarpa: “io ci ho sempre creduto, ma oggi ci sembra strano di essere primi viste tutte le critiche che abbiamo ricevuto”.

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!

Articolo precedenteUcraina, iniziata l’operazione militare russa
Articolo successivoChampions amara per l’AN. Belgrado vince 13-16