Telegram
Telegram

Seppur ipovedente sapeva benissimo come spacciare droga. Ha dell’incredibile la storia di un 26 enne di origine indiana residente a Ghedi fermato e arrestato con l’accusa di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti. A mettergli le manette ai polsi sono stati i Carabinieri della stazione di Leno nel corso di una retata volta alla lotta allo spaccio. Il giovane indiano, invalido civile e quindi titolare di una pensione d’invalidità, era già noto alle forze dell’ordine. In passato aveva avuto guai con la legge per reati contro la persona. Disoccupato il giovane aveva tessuto una rete di scambi di droga. Da qualche tempo i Carabinieri erano sulle sue tracce. A destare sospetto erano i suoi continui movimenti dall’abitazione al bar vicino casa e la disponibilità di denaro, molto superiore a quella di chi vive con una semplice pensione di invalidità. Il 26 enne è stato così fermato in una delle sue scorribande tra casa e bar. Gli agenti in divisa gli hanno trovato addosso un grammo di eroina, e altri 19 durante la perquisizione domiciliare. Per lui sono scattate le manette.

Telegram
Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!

Articolo precedente“Nuovo” Rigamonti: 19.600 posti, seggiolini e sky-box. Una vera rivoluzione
Articolo successivoAnticipi e posticipi del Brescia: solo tre gare alla domenica. Inter e Juve di martedì