Telegram

Distintivo falso, tesserino e lampeggiante. Era questo il corredo da finto poliziotto che un 53enne mantovano aveva nella sua auto quando gli agenti del Commissariato di Desenzano, quelli veri, l’hanno fermato per un controllo.

Come spesso accade la rapida inversione di marcia dell’uomo alla vista del posto di blocco ha subito fatto nascere il sospetto negli agenti che hanno quindi decido di inseguirlo e fermarlo. La perquisizione del veicolo ha immediatamente portato alla scoperta del classico lampeggiante usato dalle forze dell’ordine, oltre a un portadocumenti con distintivo falso e tesserino di riconoscimento del Ministero della Difesa altrettanto fasullo.

Come se non bastasse sul mezzo erano presenti una sorta di martello/coltello multiuso, uno storditore elettrico, un cacciavite e due chiavi inglesi oltre a una paio di manette dello stesso tipo in uso alle forze dell’ordine. Inevitabile perl lui una denuncia.

Telegram
Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!