Telegram

Esordio col botto per l’An Brescia in Champions League. Nel tarpo pomeriggio di oggi è andata in scena la prima sfida del raggruppamento D di Atene e i Leoni sono riusciti a riscattare l’amaro finale dell’ultima edizione schiantando Duisburg.

Una partita che in realtà è iniziata in salita per gli atleti di coach Sandro Bovo. Il primo quarto è infatti terminato 3 a 4 per Brescia, il secondo 3 a 5 sempre per i Leoni. Alla pausa lunga il tabellone segnava quindi 6 a 9.

Il secondo tempo la musica è cambiata e l’An ha dilagato. Basti pensare che gli avversari non sono più riusciti a violare la porta difesa da Tesanovic: un break di 9 segnature a zero in due periodi che fissa il risultato finale su un nettissimo 6 a 18.

Telegram

Non c’è però tempo per rilassarsi perché già domattina i Leoni dovranno vedersela contro Zagabria e poi via con una partita al girono fino a domenica. Se il buongiorno si vede dal mattino, è lecito sognare un primo posto nel gruppo D.

Foto d’archivio.

Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!

Articolo precedenteLesioni e rapina a coetanei, arrestati tre minorenni
Articolo successivoCovid: 1.078 contagi a Brescia, positività al 19.9%