Telegram

Ai primi giorni di settembre, in un parco pubblico di un comune della provincia di Brescia, avrebbero minacciato e malmenato alcuni coetanei per derubarli. Il magro bottino di questo raid era stato in tutto di 90 euro.

Oggi questi tre giovani, anzi minorenni, sono stati arrestati dai Carabinieri della compagnia di Desenzano del Garda con le accuse di lesioni personali e rapina. In realtà i contorni della vicenda sono al momento in gran parte ignoti, si sa solo che i tre ragazzi fermati sono residenti fra Brescia e Verona.

I minorenni sono stati scortati: nel carcere minorile di Milano, a una comunità d’accoglienza e agli arresti domiciliari, “in misura proporzionale al proprio ruolo che avrebbero avuto nella vicenda”.

Telegram

Foto d’archivio.

Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!

Articolo precedenteFurti di ruote a Brescia Due, come un anno fa
Articolo successivoL’An schianta Duisburg 18 a 6 nella prima di Champions