Telegram
Telegram

C’era di tutto: 15 auto in evidente stato di abbandono, 45 tra frigoriferi e lavatrici, decine di rifiuti RAEE, quelli elettronici, come televisori, per fare un’esempio, diverse centinaia di pneumatici fuori uso, estintori, circa 400 litri di olio di motore esausto, materiale plastico vario, diverse decine di ponteggi per l’edilizia e materiale tessile vario.

Una discarica a cielo aperto scoperta dai militari della Stazione dei Carabinieri Forestali di Concesio e di Gussago,in un’area periferica del comune di Gussago.
3000 metri quadrati di terreno con un capannone trasformati appunto in discarica abusiva con rifiuti pericolosi per l’ambiente.

Durante le operazioni di rimozione dei rifiuti è stato necessario anche l’intervento dei Vigli del Fuoco che hanno provveduto a mettere in sicurezza i rifiuti potenzialmente pericolosi, in particolare un’autovettura a metano e diverse bombole contenenti gpl.

Telegram
Telegram

Tutta l’area è stata posta sotto sequestro.
Il proprietario del terreno, il quale è anche legale rappresentante della società edile non più attiva in quella sede, è stato denunciato per il reato di deposito incontrollato di rifiuti.

Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!

Articolo precedenteIsorella, coltivava marijuana a casa. Denunciato
Articolo successivoGreen Pass, ecco quando è obbligatorio. E quando no