Lavori in corso per un tuffo nel passato. Domenica si gira
Telegram

Lavori in corso in piazza Vittoria per un viaggio nel tempo. Sì, perché la storica piazza bresciana è pronta a fare un tuffo nel passato. Questo perché fra domenica e lunedì si terranno le tanto attese riprese del biopic “Ferrari”, e un film sul Drake non può non passare dalla Brescia della MilleMiglia.

Allora in piazza si possono già vedere, oltre alla costruzione di impalcature per il momento anonime, delle insegne d’altri tempi. Spunta il vecchio logo della corsa più bella del mondo e della Coppa Mazzotti e fanno bella mostra anche pubblicità di un’epoca che ormai non c’è più, manifesti artistici e orari dei filobus.

Dei cartelli tondeggianti ci danno le coordinate temporali, la data di atterraggio di questo viaggio: 11-12 maggio 1957. Per gli appassionati di motori e di MilleMiglia basta questo. Per tutti gli altri fu l’ultima edizione della gara di velocità, sospesa a seguito di un drammatico incidente avvenuto il 12 maggio alla Ferrari di De Portago fra Mantova e Brescia. La 315 S sbanda e falcia il pubblico a bordo strada. Le vittime furono 11, equipaggio compreso. E di fatto questo segnò la fine delle corse su strada.

Telegram

La produzione è di quelle di primissimo livello. Il film è scritto e diretto da Michael Mann (guru dei film d’azione e non soltanto). Anche il cast non è da meno: Ferrari sarà interpretato da Adam Driver, la moglie Laura da Penelope Cruz e Patrick Dempsay sarà invece il volto del pilota Piero Taruffi che quella maledetta MilleMiglia la vinse prima di ritirarsi.

Modifiche alla viabilità

Per consentire la preparazione del set e il regolare svolgimento delle riprese, la viabilità subirà alcune modifiche. Dalle 6 dell’8 ottobre alle 6 dell’11 ottobre sarà vietata la sosta con rimozione forzata sulla contro strada sul lato ovest di via Malta tra via Cefalonia e via Creta e sulla contro strada sul lato sud di via Creta.

La sosta sarà vietata inoltre dalle 14 dell’8 ottobre alle 6 dell’11 ottobre in via IV Novembre, in via X Giornate, in via Verdi, in via XXIV Maggio e in Piazza del Mercato.

Dalle 7 del 9 ottobre alle 6 dell’11 ottobre saranno chiuse al traffico via IV Novembre, via Verdi, via X Giornate e via Gramsci, con accesso consentito agli abbonati del parcheggio Vittoria e via XXIV Maggio.

Dalle 7 del 9 ottobre alle 6 dell’11 ottobre sarà revocata l’area di sosta ai taxi in via X Giornate e sarà istituita, nello stesso periodo, sul lato ovest di via Gramsci tra Tresanda del Sale e via Moretto.

Dalle 6 del 9 ottobre alle 6 ottobre dell’11 ottobre anche i percorsi degli autobus del trasporto pubblico urbano subiranno alcune modifiche.

La Linea 9 – direzione Violino – da via Solferino svolterà a destra in via Ferramola (senza proseguire per via Solferino), poi a sinistra in via Vittorio Emanuele II (cambio e incrocio c/o Bosso), poi percorrerà via Dei Mille prima di riprendere il percorso normale.

La Linea 9 – direzione Buffalora – da piazzale Repubblica percorrerà via XX Settembre senza svoltare in Corso Martiri della Libertà e senza transitare sulla corsia Lam prima di riprendere il percorso normale. Sabato 8 ottobre gli stalli del mercato settimanale saranno spostati da piazza della Vittoria a via San Faustino, piazza Loggia e nella parte terminale di via X Giornate. Dalle 4 alle 14 dell’8 ottobre saranno chiuse al traffico, con eccezione per i veicoli dei residenti, via Dieci Giornate tra via Volta e via IV Novembre, via Trieste tra il civico 18 e via Dieci Giornate, via Paganora, via Bertolotti, via Volta, via XXIV Maggio, piazza della Loggia tra corsetto Sant’Agata e via XXIV Maggio, corsetto Sant’Agata tra Corso Mameli e piazza della Loggia (il tratto a sud di Palazzo Loggia) e Rua Sovera tra Corso Mameli e via Capriolo.

Durante le riprese sarà sospeso il mercato dell’antiquariato previsto per domenica 9 ottobre e l’accesso alla stazione della metropolitana di piazza Vittoria sarà temporaneamente chiuso dalle 6 del 9 ottobre alle 6 dell’11 ottobre. Sarà consentito esclusivamente l’accesso pedonale da via Verdi e l’accesso tramite l’ascensore di corsetto Sant’Agata. Il 10 ottobre sarà chiuso l’ufficio postale di zona.

Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!

Articolo precedenteRoncadelle, i Carabinieri in tenuta anti sommossa fuori dall’appartamento (video)
Articolo successivoBanda del buco? No, a Sant’Eustacchio c’è quella del catalizzatore