Telegram
Telegram

I Carabinieri della Stazione Carabinieri di Leno, durante i controlli sul rispetto delle restrizioni imposte con i decreti e le ordinanze emesse in relazione alla diffusione del virus “covid-19”, hanno intimato l’alt ad una giovane donna che alla vista dei militari cambiava direzione accelerando il passo.

Uno dei militari ha reiterato l’invito a fermarsi e si è posto all’inseguimento a piedi.

Recuperato lo svantaggio il militare ha bloccato la donna chiedendogli quali erano le ragioni per le quali era in strada e la donna per tutta risposta ha iniziato a dare calci e a dimenarsi per fuggire. Per bloccare la giovane è stato necessario anche l’intervento del secondo militare.

Telegram
Telegram

I Carabinieri hanno successivamente identificato la giovane in una 29nne residente a Leno, la donna trovata in possesso di alcuni grammi di marijuana, ha confessato di essere uscita di casa per acquistarla.

La giovane oltre ad essere denunciata in stato di libertà per il 650 c.p. in violazione del D.P.C.P. 11 marzo 2020, è stata segnalata alla Prefettura quale assuntrice di stupefacenti.

Telegram
Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!

Articolo precedenteRovato, ubriaco, dopo un litigio con la moglie, spara colpi di pistola e fucile in aria. Denunciato
Articolo successivoFontana: “Prevale l’ordinanza regionale”