Lombardia 2023, Movimento 5 stelle: “Noi siamo l’alternativa”

Tempo di presentazione della lista in viste delle elezioni regionali anche in seno al Movimento 5 stelle di Brescia. Sono tutti storici attivisti del Movimento, anche a Brescia si riconferma la buona gestione del territorio da parte dei gruppi territoriali – il primo commento di Ferdinando Dino Alberti – Dieci valide persone che sono state scelte sulla nostra piattaforma. Persone combattive e battagliere che porteranno avanti temi terrutoriali e temi dei cittadini”.

Questi candidati, come detto scelti attraveso le “regionarie”, sono: Paola Pollini, Guido Ghidini, Nadia Ramazzini, Giorgio Grassi, Cristina Medi Trasca, Luca Cremonini, Mariarosa Ghitti, Amedeo Paccagnella, Sabina Lupo e Rino Alessandrini.

I temi fondanti della lista, ricordiamo che nella nostra regione è a sostegno del candidato del centrosinistra Pierfrancesco Majorino, sono l’ambiente, il lavoro, la salute. E proprio sulla sanità Alberti dice: “Non appena il Movimento 5 stelle andrà al governo di questa regione andrà a cambiare completamente la non-riforma portata avanti dalla Moratti”.

“Noi siamo l’alternativa – chiosa Alberti, attaccando l’ex Vicepresidente – con un candidato forte sostenuto da tanti cittadini liberi che si vogliono liberare dalla malagestione di queste destre”.

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!

Articolo precedenteGermani sconfitta nel derby del Garda, ma c’è comunque la final 8
Articolo successivoCina: Fuyuan, scenario invernale nella città più orientale del Paese