Telegram

Ancora senza esito le ricerche del turista tedesco scomparso nelle acque antistanti la spiaggia Romantica di Manerba del Garda. L’uomo, un 42 enne di origine tedesche si era immerso nelle acque del lago nel tardo pomeriggio di sabato senza però più fare ritorno. A dare l’allarme dopo un’ora e mezza dalla sua entrata in acqua è stata la moglie che, non vedendolo arrivare, ha fatto scattare le ricerche. L’uomo era un esperto nuotatore. Per tale ragione inizialmente la moglie non si era insospettita della lunga assenza. Le ricerche sono scattate immediate. Sul posto sono intervenuti gli uomini della Guardia Costiera con un elicottero ed alcune imbarcazioni. Anche i Vigili del Fuoco sono entrati in azione mettendo a disposizione alcune squadre di sommozzatori provenienti da Milano e Bologna. Dopo una prima attenta analisi dei fondali adiacenti alla spiaggia nella giornata di sabato senza esito le ricerche sono proseguite nella giornata di domenica. Sin dalla mattina lo specchio d’acqua della Romantica è stato setacciato ma del 42 enne non c’è stata traccia. In molti pensano che la corrente ed il vento forte di sabato sera possa aver spostato il corpo. Sabato inoltre è stato dato anche un falso allarme del ritrovamento dell’uomo vivo ma purtroppo si è trattato di uno scambio di persona. Le ricerche sono riprese all’alba di questa mattina nella speranza di restituire ai propri cari il corpo dello sfortunato turista.

Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!