Telegram
Telegram

Cinque milioni di euro per il 2020. Non sono i 9 del 2018 nè tantomeno i 6.5 del 2019, ma Brescia può comunque sorridere. La Giunta Regionale ha infatti stanziato i contributi per coprire i costi di gestione. Soldi utilissimi alla Loggia che evita tagli ai servizi e alle corse dei bus.

Una decisione che è arrivata lunedì in serata dopo ore di trattativa. L’assessore Regionale al Bilancio Caparini ha però dichiarato che serve una mano anche da Roma. Gli autobus e le metro infatti non si ripagano solamente con i biglietti, ma con il fondo nazionale trasporti. Dopo una lunga giornata di colloqui e contatti può esultare l’assessore comunale Federico Manzone presente lunedì al Pirellone.

“Questo è il momento della gratitudine per chi ha lavorato per l’obbiettivo” – ha commentato Manzoni che poi ha precisato che “resta aperto il discorso legato alla definizione di un sostegno che sia congruo e strutturale”.

Telegram
Telegram

 

Telegram
Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!

Articolo precedenteCaporalato, 120 immobili sequestrati. L’indagine tocca anche Brescia
Articolo successivoRibaltamento mortale nel fosso, la vittima è un 41enne