330 grammi di cocaina, 115 grammi di hashish, 6,5 grammi di marijuana e quasi 32mila euro in banconote da piccolo taglio. Sono questi i numeri principali di un’operazione messa a segno nelle scorse ore dalla Guardia di Finanza di Brescia con l’arresto di un cittadino marocchino a Travagliato.

Le fiamme gialle bresciane, hanno fermato il sospettato mentre era a bordo della propria auto. Con tutta probabilità stava effettuando alcune consegne di droga nel paese della provincia. I successivi controlli, ampliati anche alla sua abitazione, hanno portato alla scoperta della droga e dei molti contanti, oltre a due bilancini di precisione e un coltellino.

A seguito dell’udienza per direttissima, l’arresto è stato convalidato e l’uomo è stato sottoposto agli arresti domiciliari ristretti. Ad aggravare ulteriormente la sua posizione, anche la scoperta dei militari che la patente usata dal sospettato era falsa.

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!

Articolo precedenteMaltrattamenti alle atlete, istruttrice “interdetta” per un anno
Articolo successivoCapodanno cinese celebrato in tutta Italia