Telegram

Si è aperto con una vittoria il mondiale di calcio femminile per le nostre azzurre. A Valenciennes contro l’Australia ci ha pensato Barbara Bonansea a portare i tre punti alla causa del Ct Bertolini.

Dopo un buono inizio, con tanto di rete annullata per fuorigioco alla stessa Bonansea, al 22′ ci ha pensato la Kerr a portare in vantaggio l’Australia; nella ripresa però arriva la reazione delle azzurre, che si vedono prima annullata la possibile rete del pareggio ai danni della Sabatino, poi con un brutto errore della difesa australiana, il goal siglato dall’attaccante ex Brescia.

Dopo una grande occasione fallita dall’attaccante di Nuvolera Girelli, è un’altra bresciana, la Cernoia, a pennellare su calcio di punizione praticamente allo scadere, il pallone giusto per l’incornata vincente di Bonansea. E’ 2-1, è vittoria.

Telegram
Telegram

L’Italia dopo la prima partita è a quota tre punti a braccetto con il Brasile, che ha suonato la samba alla Giamaica vincendo nettamente 3-0; Venerdì, per le ragazze del Ct Bertolini, sarà proprio la Giamaica l’avversario da battere, per fare un passo in avanti verso la qualificazione.

Telegram
Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!

Articolo precedenteMontichiari e Lumezzane: il centrodestra vince il ballottaggio
Articolo successivoDal palo di Trieste al sesto posto in Champions: la stagione dell’AN Brescia