Natali: “Da bilancio da Oscar a bilancio da Corte dei conti”
Telegram
Telegram

Il Bilancio del Comune di Brescia ha portato a qualche osservazione della Corte dei conti e la vicenda si è quindi spostata sul terreno politico con attacchi dalle minoranze. Il prossimo 7 giugno l’Amministrazione dovrà riferire in merito a queste osservazioni davanti alla Commissione competente presieduta dal consigliere di Fratelli d’Italia Gianpaolo Natali che da questo punto di vista ha già più volte sollevato delle critiche.

“Il tribunale della Corte dei conti con una delibera del 18 febbraio 2021 accertava la parziale inadeguatezza dei controlli interni al Comune di Brescia invitando il Comune stesso a intraprendere tutte le iniziative necessarie al fine del superamento di tutte le criticità – ha detto Natali – La delibera disponeva che il Segretario generale comunicasse al tribunale tutte le inziative intraprese, disponeva la pubblicazione della stessa delibera sul sito istituzionale ma disponeva anche che fosse inviata a tutto il Cosiglio”.

Secondo Natali questa comunicazione non è arrivata se non a distanza di tre mesi dopo la richiesta di convocazione di una seduta straordinaria della Commissione bilancio da lui presieduta.

Telegram
Telegram

“Io dico che un Comune che fa della correttezza e della trasparenza il suo cavallo di battaglia non deve sicuramente comportarsi in questo modo – conclude Natali – Basta poco per passare da un bilancio da Oscar così come lo definisce l’assessore, a un bilancio da Corte dei conti”.

Telegram
Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!