Telegram
Telegram

Il Governo ha deciso. Il Green Pass diventa obbligatorio dal 15 ottobre 2021 per tutti i lavoratori, pubblici e privati.

Via libera da parte del Consiglio dei ministri, con voto unanime, al decreto Covid che introduce le novità per quel che riguarda l’obbligo di certificato verde per i lavoratori, sia del settore pubblico che di quello privato. Entrerà in vigore dal prossimo 15 di ottobre. 

“Questo decreto è per continuare ad aprire”.
Lo avrebbe detto, a quanto si apprende, il presidente del Consiglio Mario Draghi in Cdm. 

Scatta subito la sospensione dal lavoro per i lavoratori privati, mentre per i dipendenti pubblici vale dopo cinque giorni.
I lavoratori privati, se «comunicano di non essere in possesso della certificazione verde o qualora risultino privi al momento dell’accesso al luogo di lavoro, sono sospesi dalla prestazione lavorativa, al fine di tutelare la salute e la sicurezza dei lavoratori, e, in ogni caso, senza conseguenze disciplinari e con diritto alla conservazione del rapporto di lavoro.
Per il periodo di sospensione non sono dovuti la retribuzione né altro compenso o emolumento

Telegram
Telegram

L’estensione dell’obbligo verrà applicata, secondo le fonti, anche per gli eletti di Camera e Senato.

“Con questo decreto estendiamo a partire dal 15 ottobre l’utilizzo del Green pass a tutto il mondo del lavoro, pubblico e privato” ha detto il ministro della Salute, Roberto Speranza, in conferenza stampa a palazzo Chigi.

In primo luogo, “per rendere questi luoghi più sicuri, perché il green pass è uno strumento di libertà”, e poi “per rendere più forte la campagna di vaccinazione”.

Il ministro ha aggiunto che “siamo convinti che questo decreto possa contribuire a dare un’ulteriore spinta a questa fase di ripartenza”. Per quanto riguarda l’estensione della validità del tampone, il ministro Speranza ha chiarito che il governo “ha già dato parere favorevole a un emendamento al decreto in conversione alla Camera” sul Green pass “a un allargamento a 72 ore della vigenza del Green pass attraverso il modello dei test molecolari“.

Dunque resta di 48 ore la validità del test antigenico.

Telegram
Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!

Articolo precedenteFusa Expo, arriva la prima fiera b2b al Brixia Forum. Main sponsor BCC Agrobresciano
Articolo successivoNubifragio a Malpensa, Vigili del Fuoco salvano 30 persone bloccate in auto