Demo banner - Articolo top+bottom desktop
Restart
6chic | grafica . internet . stampa . visual
Restart
Telegram
Demo banner - Articolo top+bottom/Home mobile e Sidebar desktop/mobile 300x250

L’ennesimo duro colpo al traffico internazionale di droga. E’ quello messo a segno dalla Guardia di Finanza di Brescia nell’ambito dell’operazione “Boca”. Si tratta di una vasta operazione contro la criminalità albanese, da qui il nome “Boca” che già aveva portato al sequestro di 130 chilogrammi di cocaina e 24 arresti. A questi si sono aggiunti 32 provvedimenti di custodia cautelare in carcere a carico di persone coinvolte nel traffico di stupefacenti. Gli arresti sono stati operati mercoledì notte e giovedì mattina. Si tratta di tre diverse organizzazioni criminali specializzate nello spaccio di droga a livello internazionale. Per lo più si tratta di persone di nazionalità albanese ma con complici italiani ed anche bresciani. L’operazione “Boca” si conclude così con più di 50 arresti, 130 chili di droga sequestrati negli ultimi mesi, oltre 1 milione di euro di beni immobili e mobili posti sotto sequestro, tra cui anche una nota concessionaria per la vendita di automobili. Seguiranno aggiornamenti.

6chic | grafica . internet . stampa . visual
Demo banner - Articolo top+bottom desktop
Restart
Telegram
6chic | grafica . internet . stampa . visual
Demo banner - Articolo top+bottom/Home mobile e Sidebar desktop/mobile 300x250
Restart