Telegram

Inizia a prendere forma la nuova Pallacanestro Brescia: dopo una settimana di addii una conferenza stampa ufficializza i nuovi arrivi, tasselli di un mosaico che porterà all’organigramma della Germani per la prossima stagione.

La decisione della società è di ripartire da una rifondazione di Pallacanstro Brescia e dopo la doppia esperienza di quest’anno con Esposito prima e Buscaglia poi (non andata come da aspettative) la Germani ha scelto sulla sua panchina il nome di Alessandro Magro con Cotelli nel ruolo di vice.

Alessandro Magro in allenamento con Brescia nel 2018 (foto Pallacanestro Brescia)

Il roster è “tutto da creare” dicono dal quartier generale, partendo da uno staff giovane. Serietà e professionalità saranno il faro con un David Moss sempre più simbolo affiancato da Amedeo Della Valle. Ai saluti dopo cinque anni a Brescia anche un’altra colonna come Luca Vitali.

Telegram

“Ha dato tanto alla società e alla pallacanestro – è stato detto in conferenza stampa – ma non rientra più nei progetti del club”.

Le novità però non arrivano solo dal punto di vista delle persone chiamate a vestire a vario titolo i colori della Leonessa. Si cambia anche dal punto di vista dell’immagine con un logo tutto nuovo dopo il leggero restyling presentato al cambio di proprietà. Il leoni rimane, seppur stilizzato, e prende vita da una palla a spicchi che prende il posto della classica “V” simbolo delle squadre bresciane.

Il nuovo logo della Pallacanestro Brescia
Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!