Telegram

Negli ultimi giorni i Carabinieri della stazione di Breno hanno intensificato i controlli sul territorio a seguito di numerosi furti in abitazione avvenuti in particolare nei comuni di Artogne, Gianico e Darfo. Durante il fine settimana, nel cuore della notte, i militari hanno intercettato un’utilitaria con targa romena che si aggirava per Bessimo e hanno deciso di vederci più chiaro.

Dopo alcuni chilometri di inseguimento in borghese, la pattuglia ha richiesto il supporto di altre squadre per fermare l’automobile sospetta ed effettuare una perquisizione. A bordo c’erano due uomini: un 22enne residente proprio a Darfo e un 28enne proveniente dalla bergamasca.

A farli finire nei guai però, è stato quanto ritrovato ben nascosto nell’abitacolo. I due infatti trasportavano numerosi attrezzi da scasso, oltre a cinque taniche contenenti quasi 130 litri di gasolio.

Telegram
Telegram

Per giustificarsi i due hanno dichiarato di aver acquistato il carburante da un amico a un prezzo vantaggioso, ma a incastrarli c’era un grosso tubo comunemente utilizzato per rubare il gasolio dai mezzi in sosta. È quindi scattata la denuncia a piede libero per possesso di attrezzi da scasso e ricettazione.

Telegram
Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!