Telegram

Si ferma ad un passo il sogno della Leonessa Brescia di conquistare uno storico successo in Coppa Italia. Nella finalissima della competizione tricolore le ragazze di Gaspare Scalia cedono alla blasonata Salerno per 26 a 21.

Medaglia d’argento al collo delle ragazze del presidente Narciso Paganotti a conquistare il piazzamento più prestigioso della storia della società di pallamano della città: mai la Leonessa Brescia aveva superato in passato i quarti di finale.

Grande prova corale per il gruppo di Gaspare Scalia con due interpreti sopra tutte le altre: il portiere Alice Piffer e Natalia Girotto, una vera spina nel fianco per ogni compagine incontrata. Una soddisfazione grande al di la della delusione del mancato successo finale con la Leonessa Brescia a tenere duro fino alla fine cercando di imporsi contro Salerno.

Telegram

Nulla da fare con le campane ad andare in vantaggio per 13-11 all’intervallo e chiudere la pratica nella seconda parte di gara aggiudicandosi il trofeo.

Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!