Paparazzo, “all’ambiente meno di 7 mln, non 40mln”

“All’ambiente sono stati destinati dalla variazione di bilancio di previsione 2023 della Loggia 6,8 milioni di euro, non 40,5 milioni presentati dalla Giunta. Ce ne sono più di 32 che sono partite di giro”.

Angelamaria Paparazzo, capogruppo del Gruppo misto in Loggia, ospite di Focus a Èlive, ha spiegato i motivi per i quali si è astenuta nel voto sulla variazione di bilancio per il 2023.

“Decisamente insufficienti -ha ribadito- i fondi messi a disposizione dell’ambiente, delle politiche ambientali e della protezione Civile. Più di 32 milioni di euro, che figurano nel capitolo Ambiente, sono per la pulizia strade e la raccolta differenziata che ben poco hanno a che fare con bonifiche, risanamenti, interventi a tutela del territorio pre prevenire disastri idrogeologici.

L’INTERVISTA INTEGRALE AD ANGELAMARIA PAPARAZZO E GIANLUIGI FONDRA

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!

Articolo precedenteFondra, “mai visto un Sindaco che vuole scegliere il suo successore”
Articolo successivoDoppia tegola Germani: perde il derby e Petrucelli