Telegram

Quegli istanti di terrore rimarranno impressi nella mente di Orsolina Zoli per molto tempo. La violenza, le minacce, la rapina: gesti e situazioni difficili da cancellare. Nonostante questo la donna di 75 anni di Magno di Gardone Valtrompia sta un po’ meglio, almeno fisicamente.

Nel pomeriggio di Pasqua l’anziana è stata colpita violentemente al capo, legata, rapinata di 2 mila euro nel suo appartamento. Sulle modalità del colpo, sulla violenza dei due ladri entrati i casa della signora Zoli indagano i Carabinieri del comando provinciale e della compagnia di Gardone Valtrompia.

Dalle prime informazioni pare che i rapinatori fossero a volto scoperto, uno dei quali aveva il volto parzialmente travisato da un cappellino. Secondo quanto appreso dagli investigatori i due malviventi non avrebbero nemmeno utilizzato i guanti, questo avrebbe detto agli inquirenti la donna ancora sotto shock. Al vaglio dunque ci sono le impronte lasciate nell’abitazione dai rapinatori.

Telegram
Telegram

Un ruolo importante verrà ricoperto dalle telecamere dei sistemi di videosorveglianza. La rapina in casa di Orsolina Zoli ha innalzato il livello di paura in tutta la frazione. Solo la presenza dei Carabinieri con ronde sta tenendo a freno la rabbia e la paura dei cittadini.

Telegram
Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!