Telegram

Fine settimana con le “Pedalate di impegno civile” organizzate da Federazione Italiana Amici della Bici di Brescia, Lega Ambiente e SNOP (Società Nazionale Operatori della Prevenzione).


Venerdì 7 ottobre, è partita da Piazza della Loggia quella dedicata alla memoria delle vittime del Vajont. La prima tappa si concluderà a Caldonazzo, in provincia di Trento, da dove ripartirà la mattina successiva per giungere a Erto, Pordenone, primo paese travolto dal disastro del Vajont il 9 ottobre 1963, in cui avrà luogo il Presidio-Notte Bianca della Memoria.


Domenica 9 ottobre è in programma la pedalata di impegno civile organizzata in occasione della “Giornata Nazionale per le Vittime del lavoro”. L’iniziativa partirà dal Monumento ai Caduti di Piazza della Loggia dalle 8,45 alle 11,00
L’obiettivo è sensibilizzare sul tema della sicurezza e sull’importanza della prevenzione negli ambienti di lavoro, in ricordo di tutte le vittime.

Telegram
Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!

Articolo precedenteCaos scuole-trasporti, il “reportage amatoriale” a Montirone
Articolo successivo“Race for the cure”, Campo Marte aperto, domenica 9 ottobre la corsa