Telegram
Telegram

Aveva reso la vita di una famiglia di Padenghe un vero e proprio incubo. I fatti risalgono al 2014 quando quest’uomo, un 55enne del posto, aveva iniziato a comportarsi in modo violento, minaccioso e intollerante nei confronti della famiglia che abitava vicino alla sua residenza.

Questi comportamenti erano figli, a suo dire, dell’infastidimento causato dai comportamenti dei vicini e in particolar modo dei figlioletti della coppia. Qualsiasi rumore che giungeva dalla casa accanto era per lui il pretesto di sfogarsi contro i vicini i quali, dopo aver sopportato per parecchio tempo, hanno deciso di denunciare il tutto ai Carbinieri.

A spingere i due a recarsi in caserma è stato il clima di tensione creato dall’uomo che iniziava ad avere conseguenze sulla sana crescita dei bambini, oltre a un’aggressione subita dal padre ritenuto dal violento il responsabile dei disturbi.

Telegram
Telegram

La vicenda è giunta oggi a conclusione con l’arresto e il trasferimento in carcere a Brescia dello stalker visto che dovrà scontare due anni di reclusione in via definitiva per atti persecutori, violazione di domicilio e lesioni aggravate.

Foto d’archivio.

Telegram
Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!

Articolo precedenteStop al ddl Zan, a “Sette&Mezzo” ospiti Trentini e Calderoli
Articolo successivoBrescia vs Lecce, fischia Irrati. I precedenti con le Rondinelle