Telegram
Telegram

Il battesimo dei saldi estivi ha fatto registrare numeri inaspettati. Le folle hanno riempito il centro storico per tutta la giornata

Grande weekend per i commercianti brescianl, la prima giornata di saldi estivi ha inffatti assicurato loro un buon ritorno economico, almeno stando alle prime sensazioni. Sia nel centro cittadino che nei centri commerciali della provincia infatti si è registrato il pienone.

La palma di leader dei centri commerciali è andata al centro commerciale «Elnòs». Decisamente il più affollato. Con il polo creato accanto all’Ikea, diventato ormai un altro punto di riferimento dei consumatori bresciani. Mentre il Freccia rossa è stato «snobbato» da molti, confermando difficoltà che permangono da anni. Tra i centri commerciali più vicini solo l’Outlet Franciacorta sembra poter resistere alla la forza del gigante di Roncadelle, dove in tanti si sono presentati sin dal mattino.

I negozi del grande centro alle porte di Brescia sono stati meta di migliaia di persone per tutto il giorno, soprattutto nel pomeriggio quando si sono formate alcune piccole code nella via d’accesso. Tutti hanno approfittato degli sconti, partiti già forte in molti punti vendita: potere delle grandi catene, che possono praticare ribassi consistenti sin dall’inizio.

Telegram
Telegram

Anche nella giornata di domenica i bresciani non hanno lesinato un giro tra le vie del centro storico. Non tutti i commercianti hanno tenuto le serrande alzate. Quei pochi rimasti aperti hanno avuto una buona clientela ma non ai livelli di sabato pomeriggio.

Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!

Articolo precedenteInvatec Medtronic lo scipero continua, si raccolgono aiuti alimentari
Articolo successivoA Ghedi, pulizia dei pozzi per risolvere il problema dell’acqua gialla