Telegram

Nell’agosto 2020 una porzione d’intonaco della facciata della chiesa di Sant’Agata si è staccato finendo a terra. Il segno più tangibile della necessità per questo gioiello di Brescia di un restauro. Allora ecco il crowdfunding, che altro non è che una raccolta fondi, lanciata da Fondazione Comunità Bresciana.

Si tratta però di una raccolta molto particolare. Infatti è inserita in uno speciale bando di Fondazione Cariplo per la tutela e la valorizzazione del patrimonio che promette, una volta raggiunta metà della somma necessaria, di cofinanziare il restante.

Per il completo restauro del cornicione sommitale e della facciata della chiesa di Sant’Agata la cifra posta come obiettivo è di 100mila euro. Quindi una volta che le donazioni raggiungeranno quota 50mila, gli altri 50 arriveranno dalla Fondazione.

Telegram

La raccolta fondi è online da una manciata di giorni sul portale ForFunding (piattaforma di Intesa San Paolo). Dall’inizio sono stati raccolti oltre 5mila euro e per raggiungere il traguardo ci sono ancora 85 giorni di tempo.

Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!

Articolo precedenteInseguimento in via Orzinuovi, poi la fuga a piedi in tangenziale
Articolo successivoVia Volturno, affidati i lavori di ripristino del ponte