Telegram

Hanno mangiato e bevuto a sazietà in un ristorante di Desenzano del Garda, ma una volta ricevuto il conto di circa un centinaio di euro hanno ben deciso di scappare senza saldare il dovuto al titolare. Alla vista del conto infatti, i tre hanno dato in escandescenza e si sono diretti nella piazza della cittadina.

Lì sono stati raggiunti dal ristoratore e dal figlio che nel frattempo avevano avvisato i Carabinieri su quanto successo poco prima.

Il titolare, non senza difficoltà, è riuscito a fermare uno dei tre commensali subito preso in carico dai militari giunti sul posto. A quel punto le divise si sono lanciate all’inseguimento degli altri due che hanno porvato a darsi alla macchia.
Uno ce l’ha fatta ed è ora in fase di identificazione, l’altro è stato raggiunto mentra provava a confondersi fra la gente coprendosi il volto con la maglietta.

Telegram
Telegram

Durante questi attimi concitati i due uomini fermati, di origine rumena, in evidente stato di alterazione dovuto all’eccessivo abuso di sostanze alcoliche, si sono scagliati prima contro il gestore e il figlio, poi contro i militari.
Entrambi sono stati arrestati per resistenza a pubblico ufficiale, lesioni e danneggiamento.

Dopo aver trascorso la notte nelle camere di sicurezza, i due giovani sono stati accompagnati davanti al giudice del tribunale di Brescia che ha convalidato l’arresto.

Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!

Articolo precedenteFrana a Toscolano, si teme per il “tappo” che potrebbe deviare il fiume
Articolo successivoBrescia ai playoff da settimo! Monza battuto 2-0. La rincorsa continua