Richiedere un prestito per andare in vacanza? Secondo uno studio di Facile.it è un pratica sempre più diffusa, anche in Lombardia dove nel periodo settembre – novembre 2022, si è registrato un aumento del 48%.

Su un campione di 17mila casi infatti, è questo il dato di crescita di lombardi che per non mancare l’appuntamento con le classiche vacanze invernali ha compilato online una richiesta di prestito. Una voglia di evasione nel cassetto da qualche anno causa covid e che finalmente in questo 2022 è tornata possibile senza restrizioni.

Aumenta anche la cifra richiesta con un importo medio in salita dai 5.224 euro del 2021 ai 5.675 euro del 2022 (il che significa un 9% in più di media). Questo porta prevedibilmente al medesimo aumento anche dei tempi di restituzione delle somme richieste che passano da 47 a 51 mensilità.

Secondo lo studio, l’identikit di chi chiede un prestito per concedersi qualche giorno di relax è da invidivuare in persone di 33 anni, quindi di due anni inferiore rispetto al 2021.

Per che cosa chiedono i prestiti i lombardi

Ma più in generale, per cosa chiedono un prestito i lombardi? Al primo posto resiste saldamente l’ottenimento di liquidità (che rappresenta il 32,4% del totale richieste), seguita dall’acquisto di auto usate (17,1% del totale, ma in calo del 10,3% rispetto ad un anno fa nel suo peso sul totale richieste) ed il consolidamento debiti (14,7%; +28,2% se confrontata con il valore 2021).

Appena fuori dal podio e tutte in calo la ristrutturazione immobili (10,09%; -21,1%), l’acquisto di arredi (6,5%; -12,3%) e le spese mediche (4,4%; -2,7%).

Se guardiamo alle finalità che, dalla fine del 2021 alla fine del 2022, hanno accresciuto maggiormente il loro peso sul totale richieste presentate in Lombardia, al primo posto troviamo i prestiti per Formazione ed Università (+39,9%) seguiti da quelli per finanziare il consolidamento dei debiti (28,2%), l’acquisto di viaggi e vacanze (+22,7%) e quello di PC e strumenti elettronici (+16,6%).

A livello complessivo, l’importo medio che i lombardi hanno richiesto alle finanziarie per i prestiti personali è passato dai 10.839 euro del periodo settembre – novembre 2021 agli 11.429 euro degli stessi mesi del 2022 (+5,4%)

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!

Articolo precedenteIseguimento e schianto in zona ospedale Civile a Brescia
Articolo successivoCina: la ferrovia Chengdu-Kunming a sud-ovest è totalmente operativa