Telegram
Telegram

I sigilli al Velodromo di Montichiari sono stati posti dallo scorso luglio ma le domande sul perchè l’impianto a due passi dal Pala George abbia ospitato alcune manifestazioni senza il rinnovo delle certificazioni rimane. La magistratura in tal senso vuole vederci chiaro.

Per farlo ha messo sotto attacco il sindaco della cittadina della bassa bresciana Mario Fraccaro. Al primo cittadino è stata inviato un avviso di garanzia. Si tratta di un atto dovuto a tutela dello stesso mario Fraccaro chiamato in causa in veste di responsabile degli atti amministrativi del Comune.

La procura dovrà stabilire se firmando le autorizzazioni a una serie di eventi, nonostante il velodromo non avesse tutte le carte in regola dal punto di vista della sicurezza e della prevenzione, il sindaco abbia compiuto o meno un reato.

Telegram
Telegram

La Procura sta cercando queste risposte nei numerosi documenti in possesso. Dal canto suo ha Mario Fraccaro non ha fatto mistero di aspettarsi l’avviso di garanzia: “In questi casi è il primo cittadino che deve rispondere” ha commentato.

Quel che è certo è che le infiltrazioni d’acqua che hanno macerato la pista e la mancata certificazione sono solo la punta di un iceberg molto più vasto e grande

Telegram
Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!

Articolo precedenteOmicidio Sana, imputati assolti per mancanza di prove
Articolo successivo“Baby bulli” aggrediscono un autista in stazione