Telegram
Telegram

Vigilia di “silenzio elettorale” come prevede la legge nelle 24 ore che precedono la data del voto, amministrativo e referendario.

11 comuni dovranno scegliere il loro Sindaco. Otto lunedì sera sapranno chi sarà il nuovo, o riconfermato, primo cittadino, per gli altri tre potrebbe essere necessario un nuovo turno, il ballottaggio, in programma domenica 26 giugno, nel caso nessuno dei due candidati reggiungesse il 50% + 1 dei voti.

Al voto per le amministrative ci sono: Acquafredda, Bienno, Gottolengo, Mura, Odolo, Paspardo e Provaglio Valsabbia, Darfo Boario Terme, Desenzano del Garda, Gussago e Palazzolo sull’Oglio.

Possono andare al ballottaggio i comuni con più di 15 mila abitanti e con almeno tre candidati, quindi: Darfo Boario Terme, Desenzano del Garda e Gussago.
Anche Palazzolo sull’Oglio conta oltre 15 mila abitanti, sono più di 19 mila, ma si sono presentati solo 2 candidati e quindi, gioco forza, non ci sarà il ballottaggio.

Lo scrutinio inizierà lunedì 13 giugno alle 14.00

Telegram
Telegram

Oltre alle amministrative per questi 11 comuni, in tutti gli altri si vota nello stesso orario, dalle 7.00 alle 23.00, per i 5 referendum sulla giustizia: QUI I QUESITI

Per essere valido il referendum devono recarsi alle urne il 50% + 1 degli aventi diritto. Lo spoglio inizierà alla chiusura delle urne domenica sera

Telegram
Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!

Articolo precedenteImpianti pubblicitari, FdI si smarca dal centro destra e vota a favore
Articolo successivoIl parcheggio dello Stadio diventa “di via dello Stadio”