Sirmione, arriva la scuola ecosostenibile: pronta in un anno e mezzo
Telegram

22 aule per quasi 600 alunni, aule modulabili, spazie verdi, una nuova palestra ma soprattutto eco sostenibile e autosufficiente.
Questa è la nuova scuola “Benedetta Bianchi Porro” che nascerà a fianco dell’attuale in poco più di un anno e mezzo. Il via ai lavori è previsto per settembre e parte dell’attuale struttura verrà demolita per fare spazio alla nuova scuola costruita secondo il “Protoicollo CasaClima”. Basti dire che le scuole certificate CasaClima School sono 9 in tutta Italia, di cui 4 nuove e 5 ristrutturate e in Lombardia la “Bianchi Porro” sarà  prima.
Il Protocollo Casa Clima determina una particolare attenzione all’impatto ambientale sia in fase di costruzione che di utilizzo, come ad esempio il controllo della qualità interna dell’aria, dell’illuminazione naturale ed artificiale, del confort acustico.
Una struttura straordinariamente all’avanguardia progettata e costruita made in Brescia da Wood Beton, leader nella realizzazione di strutture eco sostenibili ad altissima efficienza energetica ed ambientale.

Orgogliosa e soddisfatta l’amministrazione comunale che, per la realizzazione della nuova scuola, attraverso un bando vinto in Regione Lombardia, ha ottenuto 5 milioni di euro a fondo perduto.

Il sindaco Luisa Lavelli e Marco Cordini, responsabile dell’ufficio tecnico, vera regia dell’opera.

Telegram

Il Sindaco di Sirmione Luisa Lavelli e l’ingegnere responsabile dell’Ufficio Tecnico Marco Cordini hanno presentato il progetto di ampliamento della scuola “Benedetta Bianchi Porro”. Un ampliamento ecosostenibile caratterizzato dalla copertura piana, dedicata alla produzione di energia elettrica.

Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!