In un periodo “pressoché fuori servizio” nel 2021, l’orbiter cinese Tianwen-1 e Mars Express dell’Agenzia spaziale europea hanno aiutato gli scienziati che studiano il sole a saperne di più su ciò che accade vicino al sole.

Tra la fine di settembre e la metà di ottobre del 2021, l’orbiter cinese su Marte ha sperimentato il suo primo transito solare, quando la sua comunicazione con la Terra è stata notevolmente disturbata dalla radiazione solare.

Il transito Sole-Marte è un fenomeno in cui la Terra e Marte si spostano ai lati opposti del sole e i tre sono quasi in linea retta.

Durante il transito, Tianwen-1 e Mars Express hanno inviato segnali frequenti, consentendo ai radiotelescopi sulla Terra di esaminare in che modo tali segnali sono stati influenzati.

Un articolo scientifico pubblicato di recente su “Astrophysical Journal Letters” ha rivelato che il 9 ottobre 2021, quando il punto di proiezione del pianeta rosso vicino al sole era lontano 2,6 volte il raggio solare dal centro del sole, si è verificato un violento evento di esplosione solare chiamato espulsione di massa coronale ( CME) che ha causato notevoli disturbi per un periodo di 10 minuti.

Inoltre, sono state rilevate onde coronali vicino al punto di proiezione, un fenomeno che riflette il modo in cui i campi magnetici limitano i venti solari, secondo lo studio condotto dagli scienziati dell’Accademia cinese delle scienze.

Gli scienziati hanno anche identificato il vento solare primario ad alta velocità quando il CME si stava esaurendo. Il vento solare ad alta velocità è stato rilevato molto più vicino al sole del previsto, secondo lo studio.

La missione cinese Tianwen-1 Mars, che comprende un orbiter, un lander e un rover, è stata lanciata il 23 luglio 2020. (Xin) © Xinhua

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!

Articolo precedenteCade dal tetto dell’azienda agricola, morto sul colpo
Articolo successivoCina: torna il trambusto nel mercato notturno di Yan’an