foto Google Maps

Secondo incidente mortale sul lavoro in appena una manciata di giorni nella provincia di Brescia. Dopo la tragica morte di Nicola Battagliola, spirato dopo un giorno in rianimazione al Civile, oggi ha perso la vita un agricoltore caduto dal tetto di un’azienda agricola.

Il drammatico incidente è avvenuto a Seniga nell’azienda agricola e allevamento “Vergine”. La vittima, secondo quanto riportato dal Corriere della Sera, sarebbe il titolare Mario Vergine di 68 anni.

L’allarme è stato lanciato poco prima delle 14.30. In via Valsorda sono giunti i sanitari di Areu con un’aumbulanza e un’automedica, ma pare che per l’uomo non ci fosse già più nulla da fare. Per ricostruire quanto avvnuto in quegli attimi sono al lavoro i Carabinieri di Verolanuova. Non sono chiare le cause, ma pare che l’agricoltore stesse effettuando un intervento di manutenzione sulla copertura di un capannone del complesso.

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!

Articolo precedenteBrescia Musei, 2023 gratis per i residenti e nuova bigliettazione
Articolo successivoSonde marziane cinesi ed europee aiutano a esaminare atmosfera solare