Arrestato spacciatore tunisino
Telegram

Era aperto durante il periodo di quarantena, scoperto dalla Polizia locale di Brescia e chiuso per 15 giorni dalla Prefettura. Si tratta di un parrucchiere di vicolo Paitone al Carmine che nonostante le norme effettuava indisturbato tagli di capelli.

Inevitabile la sanzione di 400 euro e la sospensione dell’attività su disposizione della Prefettura per 15 giorni.

Ieri la sospensione dell’attività era stata notificata a un’agenzia di viaggi per lo stesso motivo.

Telegram

Foto d’archivio.

Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!