Telegram

Fino a quando il numero dei morti per Covid non sarà “a zero in tutte le Regioni italiane ci sarà ancora una battaglia incompiuta. Ma rispetto a bollettini drammatici c’è un dato che anche su questo fronte è sceso in maniera significativa”.

Lo ha affermato il ministro della Salute, Roberto Speranza, nel corso della presentazione del Report Censis in collaborazione con Janssen, “I cantieri per la sanità del futuro”.

“La battaglia non è ancora chiusa perché ci sono ancora partite aperte, come quella delle varianti, ma siamo in una fase diversa”, ha aggiunto il ministro sottolineando che “oggi più di un italiano su due ha ricevuto la prima dose di vaccino. Ieri abbiamo fatto circa 540 mila somministrazioni: sono ancora numeri molto significativi di una campagna che procede e che, voglio ribadire, è il vero strumento e la vera leva per chiudere questa stagione così drammatica per aprirne una diversa” .

Telegram
Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!