Telegram

Mancano 13 giorni alla scadenza del bando di concessione della Loggia per gestire il Rigamonti nei prossimi anni. Cellino ha fatto sapere, tramite una lettere inviata al comune, di essere preoccupato per i tempi. Se ci dovessero essere più concorrenti in scena, la commissione potrebbe impiegarci un po’ di tempo per valutare le offerte.

Secondo quanto riporta il Giornale di Brescia, l’unica società partecipante sarebbe proprio il Brescia Calcio. Chi si aggiudicherà il bando, dovrà farsi carico anche delle spese di adeguamento dell’impianto di almeno 1,5 milioni di euro. Entro il 17 giugno il Brescia Calcio dovrà comunicare in quale stadio giocherà la Serie A e il 30 giungo dovrà rinnovare l’accordo con Infront per la concessione della Curva Nord.

Due nodi non indifferenti da sciogliere in poco tempo. In campo nei giorni scorsi è sceso anche il prefetto Visconti che si è reso disponibile a una mediazione tra le parti. Visconti inoltre oggi alle 12 farà un sopralluogo allo stadio per capire meglio gli interventi da fare. Sempre secondo quanto scritto dal Giornale di Brescia nella serata di ieri invece c’è stato un incontro con Cellino e alcuni imprenditori che si sono detti pronti a dare una mano alla causa.

Telegram

 

Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!