Telegram

Manca il documento di regolarità contabile senza il quale Cellino non ha ancora il via libera. Secondo quanto ha riportato il BresciaOggi, lunedì non aprirà il cantiere al Rigamonti. Lo scorso 20 maggio, quando è scaduto il bando, l’unica busta era quella a nome del Brescia Calcio; l’assegnazione da provvisoria, sarebbe dovuta diventare definitiva entro questa settimana, in seguito ad alcune verifiche sul fatto che ci fossero i requisiti per eseguire le opere.

Queste verifiche non sono state ultimate, manca sul tavolo dei funzionari comunali la documentazione dell’Inps, e in particolare il Documento Unico di Regolarità Contributiva, con il quale, in modalità telematica e in tempo reale, si dichiara la regolarità contributiva nei confronti di Inps, Inail e di Casse edili.

Fino a che non verrà prodotto questo documento non potrà scattare la aggiudicazione definitiva e di conseguenza fino a quel momento restano congelati i lavori. La serie A è all’orizzonte, considerando che il presidente del Brescia ha assicurato che la squadra non andrà a giocare in altre città nessuna delle gare interne previste dal calendario, la notizia non è delle migliori.

Telegram

Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!