Arrestato spacciatore tunisino
Telegram

Sfilza di controlli nei giorni scorsi da parte della Polizia amministrativa e sociale della Questura di Brescia in collaborazione con il personale dell’Ats di Brescia. In via San Faustino, al bar Migliore, sono state rilevate carenze igenico-sanitarie nella conservazione degli alimenti e nella gestione dei bagni, è stata dunque disposta la chiusura fino a quando le mancanze non saranno sanate.

Altrettanto delicata è la situazione del bar Busilì. Dopo l’arresto per spaccio di uno dei due titolari, avvenuto nel mese di aprile da parte della polizia Locale di Brescia, l’approfondimento della posizione amministrativa del locale ha evidenziato come nonostante la richiesta di sospensione della licenza avanzata al locale; questi fosse aperto nonostante non avesse ancora ricevuto dal comune le necessarie autorizzazioni e pertanto è scattata la sospensione della licenza.

Discorso diverso per la pizzeria Kenzy situata in Corso Garibaldi; l’attività è stata sospesa in quanto sono state rilevate grandi carenze igenico-sanitarie, inoltre, il titolare era sprovvisto del permesso di soggiorno.

Telegram

Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!