Telegram

Il Brescia calcio giocherà la prima gara ufficiale al Rigamonti ? Il tavolo tecnico che si è svolto lunedì pomeriggio è servito per tracciare le linee guida e porsi proprio questo obbiettivo.

Al tavolo erano presenti una delegazione della Prefettura, una della Questura oltre all’assessore Valter Muchetti, in un serratissimo Mario Rigamonti. Il Brescia Calcio gode già della possibilità di disputare i primi due incontri di Serie A fuori casa, Cagliari e Milan, avendo così a disposizione due settimane in più per i lavori.

Ma la domanda che interessa ad oggi tutto il mondo rondinelle, è appunto se la squadra di Corini potrà riabbracciare i propri tifosi nel proprio stadio il 18 agosto, in occasione della Coppa Italia. Infatti, Sono già state formulate alcune ipotesi: capienza ridotta a 9900 posti a sedere con apertura dei soli settori di Tribuna e Gradinata, le Curve sono ancora soggette a lavori di completamento e ampliamento.

Telegram

La ristrutturazione delle torri-fato è quasi completa, con 120 lampadine smontate e sostituite con un peso energico minore. Fondamentale la realizzazione della sala Var e di quella GOS, oltre alla questione sicurezza, con l’installazione delle telecamere che dovrebbe avvenire entro poche settimane.

Infine, tiene ancora banco la questione Sky Box. L’amministrazione comunale si è riservata d’annunciare tra venerdì e lunedì l’autorizzazione sismica degli impianti posti a ridosso del terreno di gioco. Dal giorno successivo potranno dunque essere realizzati.

Per quanto concerne il parcheggio in Curva Sud, manca un corridoio di sicurezza utile a dividere le tifoserie avversarie dai supporters bresciani, specialmente quando il settore, sarà aperto anche ai tifosi biancoazzurri.

Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!