Telegram
Telegram

Strage Piazza Loggia: nuovo indagato. Si tratta di Roberto Zorzi

C’è un nome nuovo tra gli indagati della strage di Piazza della Loggia del 28 maggio del 1974. Si tratta di Roberto Zorzi, nato a Merano il due settembre 1953, vissuto a Sant’Ambrogio di Valpolicella nel Veronese e residente attualmente negli Stati Uniti. Il 24 gennaio scorso i carabinieri del Ros sono stati nella zona della Valpolicella, in provincia di Verona, dove vivono i parenti. Le perquisizioni sono state finalizzate a trovare fotografie di Roberto Zorzi all’epoca della strage. Roberto Zorzi risulterebbe la persona a cui fu prestata la Fiat 600 veronese utilizzata per venire ai funerali di Silvio Ferrari, morto il 19 maggio per l’esplosione dell’ordigno che stava trasportando sulla vespa.

Telegram
Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!

Articolo precedenteDarfo Boario: arrestato giovane cravattaro. E’ un 23enne romeno
Articolo successivoArrestato molestatore seriale: si denudava alle fermate di bus