Telegram

Sarà l’autopsia a fare chiarezza sulle cause che hanno portato alla disgrazia costata la vita domenica mattina a Miguel Verdecchia. L’aviatore dell’aerobase di Ghedi ha perso la vita durante una immersione nella acque di Toscolano Maderno. Il 39enne si era immerso domenica di buon mattino, intorno alle 7.30 in compagnia di un paio di amici in una delle moltissime «palestre sommerse» della zona dedicate agli appassionati di questa disciplina sui cui fondali è anche collocato un presepe. Stando alla prima ricostruzione della tragedia effettuata dai carabinieri della Compagnia di Salò, Miguel Verdecchia sarebbe stato colto da malore mentre era in fase di immersione. I due amici di Miguel Verdecchia, si sono accorti perchè il compagno non era dietro di loro. Sono stati loro stessi a riemergere e lanciare l’allarme. Solo dopo diverse ore con la macchina organizzativa dei soccorsi il corpo dell’uomo è stato recuperato ad una profondità di 48 metri.

(Photo by Garda Post)

Telegram
Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!