Telegram
Telegram

Forse possiamo affermare che la stagione difficile è ormai alle spalle: la freccia del Garda Marcell Jacobs è campione europeo nei 100.

Un appuntamento, quello di Monaco, atteso. Forse anche un po’ temuto dopo le difficoltà. Ma nonostante tutto, nonostante una condizione non perfetta, il doppio campione olimpico di Tokyo si è messo al collo l’oro con un tempo di 9 e 95.

foto FIDAL

Jacobs sale così nuovamente sul gradino più alto del podio. L’ultima volta era stato a Belgrado, ma sui 60 metri. Poi gli infortuni come l’intossicazione alimentare, o la lesione che lo aveva costretto ad abbandonare il mondiale statunitense.

Telegram
Telegram

Il desenzanese, un perfezionista, ai microfoni della Rai si è detto poco soddisfatto per la corsa finale nonostante sia valsa l’oro. “Il tempo non mi soddisfa, io cerco sempre il meglio ma sono contento” ha commentato, ammettendo anche un piccolo infortunio mentre provava la partenza dai blocchi.

Se l’appetito vien mangiando, ora non si può che pensare a un nuovo bis: c’è ancora da correre la staffetta 4×100.

(foto FIDAL)

Telegram
Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!

Articolo precedenteRitrovato il corpo del turista annegato per salvare il figlio
Articolo successivoPd e Si, i bresciani alla “conquista” di Roma