Tamponi obbligatori per i passeggeri dalla Cina

Il ministro della Salute Orazio Schillaci ha disposto, con ordinanza, tamponi antigenici Covid-19 obbligatori, e relativo sequenziamento del virus, per tutti i passeggeri provenienti dalla Cina e in transito in Italia.

“La misura si rende indispensabile – ha spiegato Schillaci – per garantire la sorveglianza e l’individuazione di eventuali varianti del virus al fine di tutelare la popolazione italiana. Riferirò più dettagliatamente nel corso del Consiglio dei ministri convocato oggi”, ha aggiunto.

Il ministro sta seguendo con la massima attenzione gli sviluppi della nuova ondata, da venerdì scorso si è confrontato con la cabina di regia dell’Iss per il monitoraggio sull’andamento dei contagi Covid 19.

Da sabato 24 dicembre a oggi – informa una nota del ministero -, il ministro ha seguito con attenzione l’esito dell’esecuzione dei tamponi sui passeggeri in arrivo a Malpensa provenienti dalla Cina e ha raccomandato il sequenziamento di tutte le varianti che possono emergere dai tamponi. La sorveglianza e la prevenzione, attraverso il sequenziamento, sono fondamentali per individuare con tempestività eventuali nuove varianti che possano destare preoccupazione e che, al momento, non risultano in circolazione in Italia.

Il ministro Schillaci, inoltre, è in contatto da giorni anche con le autorità competenti degli altri Stati Ue per definire strategie condivise. Sul tema oggi pomeriggio riferirà in Consiglio dei ministri.

In Lombardia

Prima dell’entrata in vigore dell’ordinanza ministeriale, Regione Lombardia aveva avviato allo scalo di Malpensa un’attività di tamponi volontari per i passeggeri provenienti dalla Cina. Secondo quanto dichiarto dall’assessore regionale al Welfare Guido Bertolaso, su due aerei atterrati nelle ultime ore, un passeggero su due è risultato positivo al covid.

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!

Articolo precedenteCapodanno alternativo in agriturismo. La scelta di 300mila italiani
Articolo successivoTibet: in funzione progetto di generazione di energia fotovoltaica