Telegram
Telegram

Desenzano e Sirmione sono le due città più colpite dalla bufera che si è abbattuta domenica sul lago. Una tempesta che ha provocato danni per un milione di euro. Nelle altre località colpite come Lonato, Padenghe, Moniga e Manerba le cifre dei danni ammontato a centinaia di migliaia di euro.

A Desenzano è andata quasi completamente distrutta la passerella dalla Maratona a Rivoltella. Il consueto mercato del martedì oggi è stato annullato per preservare l’incolumità di cittadini e visitatori. Chiuso il lungolago Battisti ai pedoni tra il ponte alla veneziana e porta Cappelletti per via degli alberi che potrebbero rappresentare un pericolo.

Anche a Sirmione il conto dei danni si aggira intorno ai 500mila euro. I danni più gravi si sono registrati in centro storico, ma anche al Lido delle Bionde e sulle passeggiate a lago di porto Galeazzi. Per quanto riguarda la situazione a Lonato del Garda, le istituzioni fanno sapere che serviranno 80 mila euro per il rifacimento del tetto del palazzetto dello sport. I sindaci dei vari paesi si sono rivolti subito al Prefetto per chiedere lo stato di calamità naturale. La lettera verrà inviata oggi alla Regione in caso questa venisse accettata potrebbero arrivare i fondi per riparare i danni.

Telegram
Telegram

Telegram
Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!