Telegram
Telegram

Sarebbero nove le associazioni bresciane musulmane monitorate dalla Procura per raccolte fondi sospette. Gli inquirenti temono infatti che i soldi raccolti possano finanziare gruppi terroristici in Iraq e Siria. Il processo inizierà a luglio. Sono 17 gli imputati di cui 13 rinviati a giudizio. Non solo stranieri, ma ci sarebbero anche italiani coinvolti.

Un’associazione creata con lo scopo di riciclare soldi finanziare gruppi jihadisti come “Al Nusra”. Si tratta di flussi di denaro importanti. Quasi 40 milioni di euro raccolti e trasferiti dal 2012 al 2015. La Procura bresciana vuole vederci chiaro su 9 associazioni presenti sul territorio. Due sono in città, una in via Fratelli Bandiera e una in via Benedetto Croce. Le restanti si trovano in provincia: da Gardone a Bedizzole, passando per Montichiari arrivando fino a Lonato del Garda.

Telegram
Telegram
Telegram
Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!

Articolo precedenteCurva Sud in tubolari e nord ampliata: i progetti di Cellino
Articolo successivoTempesta sul Garda, a Desenzano e Sirmione un milione di euro di danni