Telegram
Telegram

Tento’ di stuprare donna a Palazzolo: 3 anni di carcere ad un pakistano

Tre anni di reclusione: è questa la condanna inflitta dopo mezz’ora di camera di consiglio a Raja Taimor, il pakistano accusato di tentata violenza sessuale ai danni di una 55enne di Palazzolo. Una sentenza di otto mesi in più della pena richiesta dall’accusa. Nell’ottobre dell’anno scorso, il pakistano incaricato di distribuire volantini pubblicitari, aveva aggredito davanti la porta di casa una donna di Palazzolo. Il 28enne straniero aveva bloccato a terra la vittima e si era già abbassato i pantaloni quando è fermato dal coraggioso intervento di Francesco Stucchi, un 81enne vicino di casa della vittima. Per l’ultima volta la vittima si è trovata faccia a faccia con il suo aggressore. Il processo, a porte chiuse, si è celebrato davanti al giudice Paolo Mainardi. Taimor è tornato a scusarsi con la vittima leggendo alcuni brani della lettera che aveva scritto pochi giorni dopo il suo arresto. L’imputato ha giustificato l’aggressione affermando di essere sotto effetto di droga invocando una condanna mite perché la violenza non si è consumata. “Giustizia è fatta” ha commentato la 55enne alla lettura della sentenza.

Telegram
Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!

Articolo precedenteFiera di San Faustino: ingenti le misure di sicurezza adottate
Articolo successivoGreen Hill, assolti veterinari e dipendenti