Telegram

Un terremoto di magnitudo 4.1 è avvenuto questo pomeriggio nella zona Mar Adriatico centrale, latitudine di 42.72, longitudine 16.29, profondità di 7 chilometri. Il terremoto è stato localizzato dalla sala sismica Ingv di Roma. Si è trattato per ora di due scosse in successione. La prima alle 14.47 è stata di magnitudo 5.6 ad una profondità di 5 chilometri, mentre la successiva, alle 15.00, è stata di magnitudo 4.1 ad una profondità di 10 chilometri. Le scosse sono state avvertite in Abruzzo, Molise e Puglia, soprattutto nelle zone costiere.

Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!