Telegram
Telegram

Tignale, si fingono turisti ma sono ladri: sparite le reliquie di Giovanni Paolo II

Furto sacrilego al Santuario Montecastello a Tignale, dove sono state portate via le reliquie con il sangue di San Giovanni Paolo II e i frammenti ossei del beato Jerzy Popieluszko. I ladri si sarebbero finti turisti per entrare nel monastero e avrebbero rubato le reliquie dall’altare maggiore attorno all’orario di chiusura serale. Il custode ha lanciato l’allarme solo il giorno successivo.

 

 

Telegram
Telegram

 

Telegram
Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!

Articolo precedenteBracconiere incallito arrestato dai carabinieri della Forestale
Articolo successivoAbusi sessuali su minorenni a Lonato: Cirpiano si separa dalla moglie