Tucani sopraffatti da Castellana. Finisce 3 a 0
Telegram

Prova assolutamente da dimenticare per l’Atlantide Pallavolo Brescia in casa di Castellana. Il risultato è il più netto possibile: 3 a 0 per gli avversari.

Brescia non è abbastanza incisiva sul cambio-palla e non concretizza alcuni punti break regalando troppo, con errori in battuta e in attacco (dieci totali) che le costano il set di apertura. Le cose non migliorano nella seconda frazione, giocata in maniera disordinata e subendo oltremodo il servizio di casa.

Zambonardi sprona i suoi in avvio di terzo parziale, ma non è serata: i Tucani si arrendono in poco più di un’ora e tornano dal PalaGrotte con la consapevolezza di avere molto lavoro da fare per affrontare il resto della stagione con maggiore efficacia.

Telegram

“La sconfitta di oggi ci dice che dobbiamo lavorare molto sia sulla tecnica che sull’approccio mentale alla partita – le conisderazione di coach Roberto Zambonardi – È certamente compito dello staff tecnico, ma anche di ciascuno dei miei atleti, per i quali l’unico alibi oggi sono i due match durissimi giocati nell’ultima settimana, che sicuramente hanno scalfito la sicurezza del gruppo. In campo però, se vogliamo migliorare le nostre prestazioni, tutti devono aumentare la propria determinazione, non subire l’avversario, pur meritevole. Affrontare la partita con coraggio, giocando con attenzione ogni palla e costruendo con attenzione ogni gesto dei fondamentali è la prima responsabilità che chiedo ad ognuno dei miei giocatori di assumersi, se vogliamo proseguire il cammino in maniera diversa”.

Il tabellino

BRESCIA: Luisetto ne, Gatto 1, Loglisci 6, Tiberti 1, Giani ne, Sarzi Sartori ne, Franzoni (L), Galliani 14, Candeli 4, Esposito 6, Abrahan 7. All. Zambonardi.

CASTELLANA: Jukoski 3, Cattaneo 5, Presta 9, Theo Lopes 12, Di Silvestre 5, Zamagni 8, Marchisio (L), Longo, Ndrecaj, Carelli ne, Sportelli ne, De Santis (L) ne. All. Cannestracci.

Muri: Brescia 3, Castellana Grotte 9

Ace/batt sbagliate: Brescia 1/19; Castellana Grotte 5/8

Attacco: Brescia 41%, Castellana Grotte 42%

Rice: Brescia 54% (31%) Castellana Grotte 63% (34%)

Arbitri: Alessandro Pietro Cavalieri, Antonio Gaetano.

Durata: 25’ 26’ 25’. Totale: 1h 16.

Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!

Articolo precedenteCina: lo sviluppo economico di alta qualità porta benefici al mondo
Articolo successivoCina: la prima nevicata della stagione nella “Città della neve”