Telegram
Telegram

Ufficialmente turista, di fatto spacciatore.
Nella rete dei militari della Guardia di Finanza di Desenzano del Garda è finito un albanese che spacciava cocaina in pieno centro a Desenzano.

L’uomo soggiornava in Italia con visto turistico, ospite di alcuni parenti, apparentemente
per godersi la bellezza del Lago di Garda.

Le indagini delle Fiamme Gialle, coordinate dalla Procura della Repubblica di Brescia, nate dalle frammentarie informazioni fornite dai familiari di un consumatore, hanno permesso di ricostruire una rete composta da numerosi contatti in relazione alle cessioni di cocaina, che avvenivano al prezzo di circa cinquanta euro al pezzo.

Telegram
Telegram

In particolare i Finanzieri, all’esito delle investigazioni e dopo diversi appostamenti e
pedinamenti, hanno individuato l’abitazione dello spacciatore per poi sorprenderlo in
flagranza di reato e arrestarlo.

In quell’occasione i militari hanno sequestrato circa 50 grammi di cocaina, occultati dentro vari pacchetti di sigarette conservati in casa, e la somma di 275 euro in contanti.

L’uomo è stato condannato a 10 mesi e 20 giorni di reclusione, con pena sospesa, ma è stato immediatamente espulso dal territorio nazionale

Telegram
Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!

Articolo precedenteBrescia, 50 mila euro di multa a ristoranti e bar del centro storico
Articolo successivoBasket, Brescia arriva Tortona: due punti da agguantare al PalaLeonessa