Telegram
Telegram

Un totale di 486.788,86 euro raccolti e 299 donatori aderenti, di cui 235 aziende: sono questi i risultati della campagna “Un vaccino per tutti”, lanciata nello scorso mese di agosto da Confindustria Brescia, in collaborazione con CGIL, CISL e UIL provinciali.

L’iniziativa – ufficialmente avviata a settembre – aveva l’obiettivo di concorrere, attraverso un meccanismo di raccolta fondi solidale che ha coinvolto le realtà aderenti e i loro dipendenti, alla diffusione dei vaccini anti-Covid nei Paesi economicamente più fragili. In particolare, i fondi sono stati raccolti da Medicus Mundi Italia, che si è occupata di devolverli per l’implementazione della campagna vaccinale in Mozambico.

L’operazione è già stata avviata e si stanno distribuendo decine di migliaia di vaccini nel Paese africano; in particolare, tra gennaio e aprile sono già state somministrate 13mila dosi.

Telegram
Telegram
Telegram
Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!

Articolo precedenteArriva l’estate, scuole di Brescia sotto i ferri
Articolo successivoBollettino covid: oggi positività e decessi in calo